Juicebar

Juicebar è la prima realtà italiana healty food che porta il concetto di ospitalità internazionale veloce e dinamica in contesti metropolitani come aeroporti, centri commerciali e stazioni. Il format si distingue per il concetto di freschezza “pronta da gustare” direttamente nel punto vendita oppure take away. Alla base dell’offerta ci sono i classici ingredienti della cucina mediterranea, rivisitata secondo uno stile moderno e cosmopolita. L’ambiente è ospitale, giovane e trendy grazie a una particolare attenzione al design che punta a creare un luogo di ristoro, ma anche uno spazio “community” per i clienti.

La richiesta

  • Juicebar ha riproposto in Italia un format spagnolo basato sulla produzione di soli centrifugati, una ricetta semplice che punta sull’utilizzo di materie prime di qualità a kilometro zero.
  • Grande è stata la curiosità e l’interesse iniziale dei clienti, soprattutto del target alla ricerca di prodotti biologici sani e gustosi.
  • Juicebar non si è fermato qui, ma ha ben presto deciso di ampliare l’offerta con una più ampia scelta di prodotti freschi, tra cui: sandwich, piadine, insalate, zuppe, yogurt, succhi e frullati senza conservanti, sushi.  I prodotti sono disposti in vetrine refrigerate e serviti in comodi contenitori in grado di mantenere inalterato il gusto, la freschezza e le proprietà organolettiche degli ingredienti.
  • Di pari passo, è nata anche l’esigenza di completare l’offerta con l’area bar proponendo caffè di qualità.
  • A Juicebar non è bastato solo aumentare l’offerta, ma ha deciso anche di aumentare la sua presenza in tutte le zone in cui tradizionalmente la ristorazione veloce di qualità non ha mai trovato il giusto spazio, come aeroporti e stazioni ferroviarie.
  • Produzione a base di ingredienti freschi preparati senza l’aggiunta di additivi, significa prodotti facilmente deperibili, da consumare in pochi giorni. Il rischio concreto, in questo caso, è quello di avere costi eccessivi e innumerevoli sprechi legati ai prodotti invenduti.

La soluzione

  • Per far crescere il format sino a renderlo un punto di riferimento nel settore QSR, Juicebar ha scelto Grandimpianti, il partner più adatto a supportarlo nell’ambiziosa sfida.
  • Grazie alla fornitura delle macchine per il caffè Rancilio, Juicebar ha iniziato ad accompagnare l’offerta di soli centrifugati con un servizio bar fatto di caffè di qualità, accompagnati da deliziosi cremini al gusto vaniglia realizzati con le macchine Carpigiani.
  • Il successo che Juicebar ha rapidamente riscosso ha portato all’apertura di ben 27 punti vendita di cui 12 a Milano, tra cui la centralissima Via Hoepli e il corner all’ultimo piano della Rinascente. Di qui, la necessità di trovare la soluzione più adatta per gestire la produzione di tutti i punti vendita, ottimizzandola e rendendola il più possibile snella e veloce, senza compromettere la qualità del prodotto finale.
  • Per questo, Grandimpianti ha consigliato e supportato Juicebar nella creazione di un centro di cottura unico per tutti i suoi punti vendita. La produzione è stata così centralizzata presso lo stabilimento di Garbagnate Milanese, dove cuochi esperti selezionano i migliori ingredienti disponibili sul mercato per preparare piatti semplici e genuini, senza conservanti. Solo dopo una serie di severi controlli di qualità, i prodotti sono distribuiti presso i punti vendita Juicebar.
  • Con la nuova gestione della preparazione, il format ha continuato a crescere in modo inarrestabile sino all’apertura di ben 20 punti vendita in tutta la Lombardia.
  • Grazie alla consulenza Grandimpianti, Juicebar ha vinto la sfida: riuscire ad offrire lo stesso livello di qualità in tutti i punti vendita. In ogni locale, infatti, il cliente può trovare sempre la garanzia di freschezza e genuinità della filosofia “dal produttore al consumatore”, vero punto di forza che distingue Juicebar da altre insegne nel mondo della ristorazione veloce.

www.juicebar.it